Storia

pontemargheritaRaccontare tutta la gloriosa storia della Società Sportiva Lazio è impossibile, perché è così ricca di gioie, sofferenze, gol, vittorie, sconfitte, esultanze, giocatori, maglie, presidenti e tifosi che sarebbe scorretto e saremmo presuntuosi a volerla riassumere in poche righe. Sfruttiamo questa parte del nostro sito però per elencare i momenti più “importanti” ,se così possiamo definirli, della nostra più che centenaria storia.
La Società Podistica Lazio fu fondata il 9 Gennaio del 1900 a Roma nel quartiere Prati, in Piazza della Libertà da un gruppo di nove ragazzi, guidati dal sottoufficiale dei bersaglieri, Luigi Bigiarelli.
Nei suoi primi anni di vita la Primogenita squadra Romana si limitò a dei campionati cittadini, diventando più volte la squadra migliore della capitale. Poco dopo si affacciò nel panorama nazionale raggiungendo più volte la finale ma perdendola in tutte le occasioni. Infatti prima la Pro vercelli poi Casale e Genoa ed infine il conflitto mondiale che non permise di giocare la finale impedirono alla squadra capitolina di vincere il campionato Nazionale. Nel 1925 il nome della società diventò Società Sportiva Lazio e 2 anni più tardi, nel 1927, la Lazio fu l’unica squadra Romana che rifiutò la fusione di tutte le altre, fusione che prese il nome di A.S. Roma. Negli anni a seguire la Lazio fu tra le più importanti squadre d’Italia, guidata dal più forte centravanti che abbia mai calcato un campo da gioco in Italia, nonché il più prolifico … Silvio Piola.

UA-47705830-3